Test di Teoria Subacquea
Apnea
Attrezzature
Fotosub
Miscele
Pesca
Relitti
Salute

Test di Teoria Subacquea

1. Una corretta alimentazione evita:
a) affanno.
b) ipocapnia.
c) colica del palombaro.
2. L'emocompensazione Ŕ:
a) la compensazione del sangue.
b) la compensazione dei volumi polmonari grazie a un maggior afflusso del sangue.
c) nulla di quanto sopra.
3. I fluidi si dividono in:
a) solidi e liquidi.
b) liquidi e gas.
c) solidi e gas.
4. In caso di incidente Ŕ bene contattare immediatamente:
a) genitori dell'infortunato.
b) capitaneria, DAN EUROPE, pronto intervento, 116/118.
c) presidente della societÓ e assicurazione.
5. A 25 metri di profonditÓ la pressione Ŕ di:
a) 2,5 atr - 3,5 ata.
b) 2,5 atm - 3,5 atr.
c) 2,5 atm - 3,5 ata.
6. Un sub deve compensare:
a) in discesa.
b) in risalita.
c) quando ne sente la necessitÓ, senza mai avvertire dolore.
7. In caso di immersione in acqua molto fredda o di lavoro pesante si deve:
a) considerare una profonditÓ maggiore nelle tabelle.
b) considerare un tempo superiore nelle tabelle.
c) nulla di quanto sopra.
8. Si considera un'immersione sportiva:
a) entro 40 metri, consigliato non superare 30 metri.
b) entro 45 metri, consigliato non superare 35 metri.
c) entro 50 metri, consigliato non superare 40 metri.
9. Un sub che consuma 25 litri di aria al minuto a 20 metri consumerÓ:
a) 75 litri al minuto.
b) 60 litri al minuto.
c) 50 litri al minuto.
10. L'uomo pu˛ andare sott'acqua in apnea perchŔ:
a) avviene una compensazione spontanea nei polmoni.
b) con l'allenamento si superano tutti i problemi.
c) l'aria che nei polmoni si comprime e la cassa toracica si riduce in proporzione, l'effetto Ŕ l'elevarsi della pressione interna.
 
 
 

  info@italiasub.it 
© 2003-2021 Arvea s.r.l. - All rights reserved - PI 06964260969
i nostri siti: www.portaleturisticoitaliano.it www.ejoiner.com


Chiudi
Chiudi
Chiudi