Test di Teoria Subacquea
Apnea
Attrezzature
Fotosub
Miscele
Pesca
Relitti
Salute

Test di Teoria Subacquea

1
1. Se metto in contatto con una frusta di traverso un bibombola da 10+10 litri a 180 atm con un mono da 12 litri a 60 atm avrò una pressione finale di:
a) 152 atm.
b) 135 atm.
c) 180 atm.
2. Il periodo è il tempo di emisaturazione:
a) vero.
b) falso, il periodo è il tempo di saturazione.
c) falso, il periodo è il tempo di desaturazione.
3. Manometro, profondimetro, orologio e tabelle sono:
a) utili.
b) indispensabili e personali.
c) indispensabili ma sufficiente una sola serie per ogni coppia di sub.
4. La pressione parziale di N2 a 3,2 ata è di:
a) circa 2.490 mmHg.
b) circa 510 mmHg.
c) circa 3.350 mmHg.
5. Qual'è l'autonomia teorica di un mono da 10 litri caricato a 150 atm e impiegato a 30 metri di profondità:
a) 18 minuti.
b) 25 minuti.
c) 50 minuti.
6. Le tabelle di immersione, senza particolari accorgimenti, possono essere usate oltre il livello del mare:
a) vero.
b) falso.
c) vero solo per gli esperti.
7. Quando si controlla la pesata il GAV deve essere:
a) sgonfio.
b) gonfio.
c) gonfio circa al 50%.
8. Se metto in contatto con una frusta di travaso un bibombola da 10+10 litri a 200 atm con un mono da 15 litri vuoto avrò una pressione finale di:
a) 142 atm.
b) 114 atm.
c) 135 atm.
9. In immersione si possono incontrare pericoli, perciò è bene:
a) informarsi circa la flora e la fauna locali.
b) usare sempre i guanti.
c) entrambe le cose.
10. Un sub in immersione fa meno sforzo se:
a) ha chili di zavorra in eccesso ma sgonfia il GAV.
b) non mette il GAV e quindi è più idrodinamico.
c) ha una pesata corretta e si tiene neutro a qualunque quota.
 
 
 

  info@italiasub.it 
© 2003-2020 Arvea s.r.l. - All rights reserved - PI 06964260969
i nostri siti: www.portaleturisticoitaliano.it www.ejoiner.com


Chiudi
Chiudi
Chiudi