Test di Teoria Subacquea
Apnea
Attrezzature
Fotosub
Miscele
Pesca
Relitti
Salute

Test di Teoria Subacquea

1
1. Si usa un bibombola da 10+10 litri a 200 atm per gonfiare un gommone da 1000 litri. La pressione del gommone sarà:
a) 4 atm
b) 10 atm.
c) 6 atm.
2. Una immersione effettuata dopo 6 ore dalla precedente non richiede alcun calcolo:
a) vero.
b) falso, devono essere passate 12 ore.
c) falso, devono essere passate 24 ore.
3. Il computer subacqueo è uno strumento valido:
a) sostituisce tutti gli altri.
b) è affidabile, ma solo per i professionisti.
c) bisogna però avere anche la solita strumentazione.
4. Un sub che consuma 18 litri di aria al minuto a 16 metri consumerà:
a) circa 47 litri al minuto.
b) circa 52 litri al minuto.
c) circa 56 litri al minuto.
5. Il suono in acqua:
a) non si percepisce.
b) si percepisce come in superficie.
c) si percepisce ma non se ne identifica la fonte.
6. L'uomo può andare sott'acqua in apnea perchè:
a) avviene una compensazione spontanea nei polmoni.
b) con l'allenamento si superano tutti i problemi.
c) l'aria che nei polmoni si comprime e la cassa toracica si riduce in proporzione, l'effetto è l'elevarsi della pressione interna.
7. Una eccessiva iperventilazione porta a:
a) iperossia.
b) ipocapnia.
c) ipercapnia.
8. Un gruppo di sub deve adeguare l'andatura:
a) al più lento.
b) al più veloce.
c) ideale è una via di mezzo.
9. In immersione si possono incontrare pericoli, perciò è bene:
a) informarsi circa la flora e la fauna locali.
b) usare sempre i guanti.
c) entrambe le cose.
10. Un sub in immersione fa meno sforzo se:
a) ha chili di zavorra in eccesso ma sgonfia il GAV.
b) non mette il GAV e quindi è più idrodinamico.
c) ha una pesata corretta e si tiene neutro a qualunque quota.
 
 
 

  info@italiasub.it 
© 2003-2017 Arvea s.r.l. - All rights reserved - PI 06964260969
i nostri siti: www.portaleturisticoitaliano.it www.ejoiner.com

Chiudi

Chiudi
Chiudi